Seminario tenuto da: Dott.ssa Stefania Semplici

Seminario tenuto dal Prof. La Grassa

Corso tenuto da: Prof.ssa Antonella Benucci

Benvenuti. Ricordo che potete contattarmi in orario di ricevimento all'indirizzo skype benucci3 o in altro orario da concordare tra di noi. Scrivetemi comunque prima di collegarvi.

Gentilissim*, come già comunicato, la bibliografia da portare per l'esame è quella che trovate sulla guida dello studente.  Il file che trovate tra i documenti del corso "bibliografia" costituisce un elemento da utilizzare se volete fare ulteriori approfondimenti.

Grazie e buon lavoro!

Aspetti e tendenze evolutive dell’italiano contemporaneo

Prof. ssa LAURA RICCI

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/12

 

Numero di crediti: 6

 Anno di corso: I

 Obiettivi formativi :

-        rinsaldare la conoscenza delle strutture dell'italiano, con particolare attenzione ai fenomeni evolutivi recenti

-        riflettere sui fattori socioculturali che interagiscono con il mutamento linguistico

-        connettere le conoscenze teoriche con le competenze pratiche e applicative nella didattica della lingua

 

Contenuto e articolazione del corso:

1. Dinamiche sociolinguistiche dall'Unità a oggi

2. Il repertorio dell’italiano: mutamenti in atto

3. Italiani scritti, italiani orali

4. Italiano e dialetto oggi

5. La didattica dell'italiano tra norma e uso

6. Analisi dei testi

 Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

-      saper illustrare i processi che hanno condizionato il cambiamento linguistico degli ultimi decenni

-      saper individuare e analizzare i tratti peculiari delle varietà linguistiche dell’italiano

-      saper applicare a contesti didattici le conoscenze apprese

 Libri di testo per l’esame:

Paolo D'Achille, L'italiano contemporaneo, Il Mulino, Bologna, 2019.

Il  modulo PROGETTAZIONE DIDATTICA PER L’ITALIANO L2 affronta gli aspetti teorico-pratici della progettazione didattica in termini di costruzione di micropercorsi di apprendimento guidato. Dopo avere discusso sulle specificità degli approcci e metodi didattici per l’insegnamento della seconda lingua, sulle tecniche didattiche che sono ad essi associate, sulle tecnologie didattiche e in particolare l’uso del testo audiovisivo, i corsisti rifletteranno in maniera collaborativa sulle caratteristiche della progettazione di unità di lavoro basate su sequenze filmiche, da utilizzare nell’incontro lezione in presenza o in altre modalità.